Biblioteca città di Arezzo

visualizza caratteri normali visualizza caratteri grandi versione accessibile

Biblioteca città di Arezzo
Via dei Pileati n° 8 - 52100 Arezzo (Italy)
Tel 057522849 Fax 0575370419 - Contatti

Foto della sala:

foto della sala conferenze, clic per ingrandire

foto della sala conferenze, clic per ingrandire

 

La sala conferenze
e gli spazi a disposizione per incontri e dibattiti

La sala Turini può contenere 100 persone. La sala Fossombroni, di dimensioni più contenute, è idonea ad accogliere piccoli gruppi, allestimento di mostre, salotti letterari. La Biblioteca accoglie ogni tipo di manifestazione, evento e incontro nelle sue Sale, previa prenotazione, come disposto dal “Disciplinare per la concessione dei locali”.

Le sale Turini e Fossombroni possono essere richieste in uso da soggetti pubblici o privati, purché l'uso dei locali sia finalizzato all'esercizio di attività di interesse sociale o culturale, senza fini di lucro.

Coloro che intendono ottenere la concessione in uso dovranno presentare apposita domanda al Direttore della Biblioteca, secondo lo schema di richiesta disponibile presso il Servizio Distribuzione.Nella domanda, oltre alle generalità del richiedente, dovrà essere indicata, qualora trattasi di Enti, Associazioni, Comitati, ecc. la carica che lo stesso richiedente ricopre nell'ambito degli stessi.Dovranno essere specificati il tipo di attività all'esercizio della quale è finalizzata la richiesta dei locali, il giorno e la durata.

L'uso dei locali non è concesso dopo la chiusura serale e nei giorni festivi.
Non è concesso l'uso delle sale della Biblioteca a partiti politici, a sindacati e a soggetti che propongono iniziative e programmi riconducibili a manifestazioni politiche o sindacali. Le sale vengono concesse in uso dietro il pagamento di un rimborso spese fissato dal Consiglio di Amministrazione in 100 euro il primo giorno e 35 euro il successivi.

Il richiedente è tenuto a controllare l'idoneità delle sale esonerando l'Amministrazione da ogni responsabilità per eventuali danni a persone e cose derivanti dall'uso dei locali stessi. Il richiedente è tenuto a servirsi delle sale esclusivamente per l'uso e il tempo indicati nella richiesta e si assume ogni responsabilità ed onere relativo ai danni che possono essere arrecati ai locali avuti in uso.

Scarica il modulo per l'utilizzo delle Sale e del Chiostro