Biblioteca città di Arezzo

visualizza caratteri normali visualizza caratteri grandi versione accessibile

Biblioteca città di Arezzo
Via dei Pileati n° 8 - 52100 Arezzo (Italy)
Tel 057522849 Fax 0575370419 - Contatti

 

Biblioteca di Arezzo

Biblioteca di Arezzo

Biblioteca di Arezzo

Biblioteca di Arezzo

Biblioteca di Arezzo

Biblioteca di Arezzo

Biblioteca di Arezzo

Biblioteca di Arezzo

Biblioteca di Arezzo

Biblioteca di Arezzo

Biblioteca di Arezzo

Biblioteca di Arezzo

Biblioteca di Arezzo

Biblioteca di Arezzo

Biblioteca di Arezzo

Biblioteca di Arezzo

 

Contatti, recapiti telefonici e indirizzi di posta elettronica:

La sezione Ragazzi della Biblioteca Città di Arezzo ha sede presso il Palazzo Pretorio, in via dei Pileati n. 12. - CAP 52100 Arezzo.
Telefono: 0039 (0)575 377913; Fax 0039 (0)575 370419
E-mail: sezioneragazzi@bibliotecaarezzo.it

“Se i libri fossero di torrone
ne leggerei uno a colazione.
Se un libro fosse fatto di prosciutto
a mezzogiorno lo leggerei tutto.
Se i libri fossero di marmellata
a merenda darei una ripassata
Se i libri fossero di frutta candita
li sfoglierei leccandomi le dita.
Se un libro fosse di burro e di panna
lo leggerei prima di far la nanna.”
(R. Piumini)

CONSULTA IL CATALOGO ON-LINE
http://opac.retedocumentaria.arezzo.it/eosweb/opac/

Orario di apertura:

Orario invernale (settembre-maggio)

  Mattino Pomeriggio
Lunedì 10,00-13,00 15,30-19,00
Martedì chiuso 15,30-19,00
Mercoledì chiuso 15,30-19,00
Giovedì 10,00-13,00 15,30-19,00
Venerdì chiuso 15,30-19,00
Sabato 10,00-13,00 chiuso

 

Orario estivo (giugno-agosto)

  Mattino Pomeriggio
Lunedì 10,00-13,00 16,00-19,00
Martedì 10,00-13,00 16,00-19,00
Mercoledì chiuso 16,00-19,00
Giovedì 10,00-13,00 16,00-19,00
Venerdì chiuso 16,00-19,00
Sabato 10,00-13,00 chiuso

Durante il mese di agosto la Sezione ragazzi è aperta solo la mattina

Requisiti per l'accesso ai servizi

L'iscrizione, gratuita, prevede il rilascio di una tessera personale, di durata illimitata, necessaria per accedere ai servizi e per la registrazione statistica. Per i ragazzi fino a 14 anni che si iscrivono per la prima volta è richiesta la presenza di un genitore, dopodichè possono accedere liberamente ai locali della biblioteca e ai suoi servizi.

Condizioni del prestito
Il prestito è gratuito, ogni utente registrato può prendere in prestito fino a 3 libri più 1 multimediale (DVD), il prestito ha la durata di 30 giorni per i libri e 7 giorni per i materiali multimediali, è rinnovabile 1 sola volta anche tramite e-mail o telefonicamente prima della data di scadenza. Per il regolamento completo consultare il “Regolamento del servizio di prestito dei documenti della Biblioteca Città di Arezzo”.

La biblioteca dei ragazzi in breve

La Biblioteca si propone, attraverso la Sezione Ragazzi di fornire un servizio di base per utenti dai 0 ai 14 anni, proponendosi come luogo dove i ragazzi possono scegliere in libertà quando e cosa leggere attraverso un approccio ai libri stimolante e piacevole. La sezione si trova al primo piano della Biblioteca, con l'entrata principale da via dei Pileati 12. La Sala ragazzi contiene libri posti in scaffali di diverse altezze, tutti ad accesso libero; ospita i libri da leggere, da studiare e da prendere in prestito, disposti in aree dove è possibile trovare materiale per lo studio e la ricerca diviso a seconda delle fasce scolastiche delle scuole primarie e secondarie. Vi si trovano testi di consultazione, prime letture, romanzi delle letterature nazionali, gialli, horror e mistero, fantasy, libri sulla natura, le scienze, la storia, la geografia e le arti, fumetti e riviste per ragazzi nonché pubblicazioni specializzate rivolte agli educatori e proposte bibliografiche per i genitori. Lo spazio destinato ai più piccoli è attrezzato con un grande tappeto e cuscini, con sedute informali e tavolini bassi nonché materiali librari - libri gioco, libri animati, albi cartonati, libri di stoffa – disponibili per il prestito e collocati in diversi contenitori e in bassi scaffali. L'utente potrà registrarsi al front-office, effettuare il prestito e usufruire del servizio di reference. Quest'area comprende anche una zona destinata alla vetrina delle novità. Tutti i libri contenuti nella sala sono disponibili per il prestito, con l'esclusione delle riviste e delle opere d'informazione generale riservate alla sola consultazione. Sono a disposizione degli utenti, dei punti di consultazione dei cataloghi on-line e postazioni Internet. Il patrimonio librario è al momento di oltre 3000 volumi, più il materiale multimediale (DVD) e 8 riviste in continuo incremento, tutti consultabili nel catalogo on line della Rete Documentaria Aretina.

SERVIZI e ATTIVITÁ:

  • Servizi per gli utenti:
    • Informazioni e consulenza bibliografica
    • Lettura e consultazione in sede
    • Prestito locale di libri e materiale multimediale
    • Prestito interbibliotecario
    • Riviste specializzate per ragazzi
    • Libri e riviste specializzate per educatori
    • Postazioni internet e Wireless Area
    • Letture animate per bambini e ragazzi
  • Servizi per le scuole:
    • Visite guidate
    • Animazione alla lettura
    • Percorsi di lettura tematici
    • Prestito di classe
    • Attività laboratoriali
    • Sala e materiali bibliografici a disposizione per lezioni di classe

PROGETTI SPECIALI

  • Nati per Leggere http://www.natiperleggere.it/
  • Sezione Ragazzi Multiculturale. Presso il Centro di Documentazione Città di Arezzo in via Masaccio è presente una sezione ragazzi specifica sui temi dell’intercultura e della multiculturalità, con libri in lingua. http://www.cddarezzo.org
  • Prestito decentrato. Per dare la possibilità ai cittadini di prendere libri in prestito in luoghi più vicino alle proprie abitazioni, per avvicinare la biblioteca ai cittadini. I punti prestito decentrati sono attivi presso le Circoscrizioni, l’Istituto Thevenin in via Sassoverde e nelle piazze cittadine durante alcune delle manifestazioni culturali.

Vengono, inoltre, avviati e portati avanti, negli anni, progetti con altri enti e istituzioni, specifici per la promozione alla lettura e/o alla biblioteca o di approfondimento su alcuni temi didattici o di sensibilizzazione per bambini e ragazzi.