Biblioteca città di Arezzo

visualizza caratteri normali visualizza caratteri grandi versione accessibile

Biblioteca città di Arezzo
Via dei Pileati n° 8 - 52100 Arezzo (Italy)
Tel 057522849 Fax 0575370419 - Contatti

Sei in: HOME> COMMUNITY > L'equilibrista

Logo Biblioteca di Arezzo


IL CORPO RACCONTATO E VISTO

Progetto di sensibilizzazione e informazione promosso dall'Associazione L'Equilibrista Onlus e Biblioteca di Arezzo per i bienni delle scuole medie superiori

Con il Patrocinio della ASL 8 Arezzo e Provincia di Arezzo

Elenco elaborati:

Il nostro corpo raccontato
Breve diario per immagini di una riflessione di gruppo
Classe I B del "V.Colonna"

L'albero della vita
Video

Beh forse ho capito
Spapperi Martina e Papi Veronica

Come mi vedo e come mi vedono gli altri

Come mi vedono gli altri

Il ragazzo con lo zaino
Simone Condò

Un'ossessione in una storia
Letizia Bennati

Lo specchio traditore
Parigi Nicole

Mi guardo allo specchio
Nanayakkara Shashikala

ODO SENTIR TE ... MORIRE

Perché non provare a capire
Trambusti Vittoria

Piccola e adorabile

Prima e dopo...

Una ragazza che si ama così come è
Beatrice Cacioli

Obiettivi del progetto

L’Ass.ne l’Equilibrista e la Biblioteca di Arezzo si propongono di raggiungere con tale Progetto due obiettivi fondamentali:

  1. Stimolare l’attenzione e la riflessione da parte degli insegnanti e degli studenti sui temi dell’identità corporea, dell’accettazione di sé e del proprio corpo: si tratta infatti di temi strettamente collegati con i D.C.A. che si pongono senza dubbio in chiave problematica in età adolescenziale.
  2. Stimolare la creatività degli studenti attraverso percorsi artistico-letterari proposti dal proprio docente e la rielaborazione creativa dei contenuti appresi.
  3. Promuovere l’avvicinamento e l’utilizzo da parte degli studenti di tutti i servizi che offre la Biblioteca di Arezzo, luogo chiave di promozione culturale cittadina.

Fasi del Progetto:

Il Progetto prevede varie fasi, da articolare in tempi che andranno concordati con gli insegnanti di riferimento:

1° FASE: Incontro di presentazione del Progetto rivolto agli insegnanti aderenti

L’Ass.ne l’Equilibrista presenta ai docenti le finalità perseguite con il Progetto.  
Nella stessa occasione si forniscono chiarimenti sulle sue modalità e si richiede ai docenti aderenti l’effettiva adesione.

2° FASE: Incontro con le classi aderenti presso la Sala conferenze della Biblioteca di Arezzo

In questa occasione agli studenti delle classi aderenti viene presentata l’Ass. l’Equilibrista mentre lo staff della Biblioteca di Arezzo illustrerà i servizi della stessa messi a loro disposizione nel corso del Progetto (come svolgere le ricerche dei testi utili ai fini della realizzazione del percorso, come consultare il sito web, come utilizzare l’apposito spazio dedicato alle tematiche affrontate nel corso del Progetto ecc..) e, su richiesta dei docenti, verranno organizzate visite ai magazzini librari e al patrimonio prezioso conservato presso la Biblioteca di Arezzo.

3° FASE: Inizio dei lavori in classe

Gli studenti partecipano attivamente al percorso didattico deciso dal docente aderente che li guida fino alla produzione degli elaborati/opere finali da consegnare secondo le modalità sotto indicate.

4° FASE: Iniziativa conclusiva

Iniziativa aperta al pubblico, per la “premiazione” di tutte le classi aderenti al Progetto: i testi elaborati dagli studenti (racconti o poesie) verranno letti tramite una semplice “messa in scena”; le opere artistiche prodotte saranno esposte in spazi della Biblioteca; i lavori multimediali verranno videoproiettati nel corso dell’iniziativa.

Regolamento generale:

  1. Possono partecipare al Progetto Il corpo raccontato e visto gli studenti del I e II anno delle Scuole Medie Superiori, coordinati da un gruppo di docenti (percorso inter-disciplinare) oppure da un singolo insegnante di ambito letterario o storico-artistico.
  2. I docenti che partecipano al Progetto con la propria classe sono totalmente liberi di scegliere il percorso didattico da affrontare con gli studenti purchè rispetti il tema e le finalità ultime del Progetto; per l’elaborazione scritta finale, infine, gli insegnanti possono decidere di dividere la classe in gruppi di lavoro o prediligere il lavoro individuale.

SEZIONE NARRATIVA-POESIA

  1. Si partecipa alla sezione Narrativa elaborando un racconto o una poesia che sviluppi motivi in sintonia con il tema proposto dal Progetto e può essere svolta dall’intero-gruppo classe, da un gruppo di max 5 alunni o individualmente da ciascun allievo.
  2. Il racconto o la poesia va spedito via e-mail all’Ass. l’Equilibrista onlus entro e non oltre il 1 Marzo 2009 e deve contenere cognome, nome, classe, sezione, scuola, oltre al nome, numero telefonico e e-mail dell’insegnante referente.

SEZIONE ARTE

  1. Si partecipa alla sezione Arte elaborando una produzione artistica (grafica, pittura, scultura, fotografia) che sviluppi motivi in sintonia con il tema proposto.
  2. La partecipazione nelle sezioni Pittura, Scultura, Grafica avviene attraverso l’immagine fotografica dell’opera: la foto dell’opera deve essere inviata via e-mail entro e non oltre il 1 Marzo 2009 e deve contenere cognome, nome, classe, sezione, scuola, oltre al nome, numero telefonico ed e-mail dell’insegnante referente.
  3. Le fotografie delle opere, che devono essere realizzate dallo studente, dovranno essere accompagnate da una descrizione dell’opera che ne indichi: 1) le dimensioni 2) la tecnica di esecuzione 3) i materiali usati 4) il titolo.
  4. Per l’iniziativa conclusiva del Progetto sarà predisposto uno spazio all’interno della Biblioteca di Arezzo dove gli studenti troveranno esposte le proprie opere.
  5. Il materiale multimediale dovrà essere riprodotto su cd-room o dvd e consegnato alla Referente del Progetto entro i termini stabiliti.

Termine Iscrizione al Progetto: 31 Ottobre 2008
Termine Presentazione Lavori: 1 Marzo 2009
Riferimenti: Ass. l’Equilibrista onlus di Arezzo
Cell: 346/6603452 (Referente: Laura Fratini)
e-mail: info@lequilibrista.it