Biblioteca città di Arezzo

visualizza caratteri normali visualizza caratteri grandi versione accessibile

Biblioteca città di Arezzo
Via dei Pileati n° 8 - 52100 Arezzo (Italy)
Tel 057522849 Fax 0575370419 - Contatti

Sei in: HOME > OPAC e altri cataloghi > Risorse per non vedenti

 

La Biblioteca per i disabili visivi

La Biblioteca Città di Arezzo ha stipulato una convenzione con la sezione aretina dell'Unione Italiana Ciechi mettendo a disposizione una postazione per non vedenti ed ipovedenti. Sono disponibili testi in modalità braille, opere registrate su cassetta audio, una stazione informatica finalizzata alla fruizione di libri in formato digitale.

Il progetto un libro per tutti

Il progetto è nato nel 2001 con il sostegno dell'Amministrazione Comunale di Arezzo, dell'Ente "Biblioteca Città di Arezzo" e della locale Sezione dell'Unione Italiana dei Ciechi; il progetto si è avvalso del sostegno comunale, della disponibilità della Biblioteca e dei patrimonio librario della sede U.I.C. di Arezzo che ha provveduto alla catalogazione e al conferimento degli stessi testi (nei diversi formati: braille, registrati su cassetta e in formato elettronico) per consentire, nella splendida comice dei locali messi a disposizione dealla stessa Biblioteca cittadina, la fruizione di un consistente e variegato patrimonio librario e documentale. La finalità del progetto è quella di stimolare, promuovere ed incrementare (nelle diverse forme disponibili) l'opportunità di accesso dei minorati della vista (ciechi e ipovedenti)alla lettura; online sono infatti disponìbili, non solo i cataloghi dei testi braille o registrati su cassetta prodotti direttamente dalla sede aretina dell'Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti, ma anche i riferimenti web di siti che promuovono la lettura tra i minorati della vista nel nostro Paese, oltre che i cataloghi (in formato elettronico) del Centro Nazionale del Libro Parlato e di Istituzioni che si occupano della promozione culturale e dell'accesso autonomo dei ciechi e degli ipovedenti nel settore della lettura, sia ludìca che specialistica e dell'informazione.

L'accessibilità del Libro, da parte dei minorati della vista, rappresenta, oggi più che mai, una sfida ed una scommessa che coinvolge tutte le categorie di disabili; e ciò senza escludere quel target sempre più ampio costituito dalie persone anziane che, sempre più soventemente, vivono quella fase della loro vita (terza età) con probiemi più o meno gravi di vista; situazioni che, senza essere paragonate alle diverse forme di disabilità visiva, costituiscono, certamente, un problema di accesso non eludibile e a cui, questa esperienza, vuole, sommessamente, dare una risposta.

Le Biblioteche Multimediali rappresentano quel salto di qualità che l'accesso al web consente, per garantire a ciascuno nuove opportunità fino a poco tempo fa impensate e neanche immaginabili; il nostro impegno e il nostro comune obiettivo è dunque quello di promuovere, nelle diverse forme disponibili, il "gusto alla lettura", cercando di sviluppare, tra i giovani, l'amore alla cultura, e tra tutti, la riscoperta di un vezzo antico: quello della lettura, magari abbandonato per problemi di vista.

Altre risorse disponibili

Nella sezione dei siti consigliati, è riportato un elenco specifico di risorse dedicate alla disabilità visiva (in collaborazione con l'Unione Italiana Ciechi, sezione provinciale di Arezzo). Vai alla raccolta di siti web utili